Una rassegna diretta dalla famiglia francescana di Favara, via al concorso dei "mini presepi"

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 18/12/2019 al 19/12/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

La famiglia francescana di Favara organizza la prima rassegna - concorso mini presepi "Greccio 1223 - Favara 2019" presso i locali del Convento Sant’Antonio di Favara.

I lavori devono essere consegnati nei giorni 18 e 19 dicembre dalle ore 19.30 alle 21.00. La partecipazione è gratuita e potrà essere individuale o di gruppo. E’ preferibile la partecipazione in gruppi ed i lavori familiari in quanto favoriscono la socializzazione armoniosa e creativa dei partecipanti. Ogni ragazzo potrà contribuire alla realizzazione di un solo “Mini Presepe”.

 I presepi non devono superare le dimensioni di 100 cm x 100 cm di base e dovranno essere applicati su supporto RIGIDO e stabile per essere facilmente trasportabili. Si può utilizzare qualsiasi materiale o tecnica. Ogni opera dovrà avere un titolo e dovrà essere accompagnata da una o due foto che ritraggono i ragazzi ( o la famiglia/gruppo) durante i preparativi (stampa su carta fotografica cm 17,6 x cm 12,6 formato standard) che verranno utilizzate per l’allestimento della mostra.

Saranno premiati con una targa ed un premio francescano i primi 3 presepi che riceveranno più voti. La preferenza sarà liberamente espressa dai visitatori su un apposito registro; Verrà poi attribuito un unico “premio originalità” ad uno dei presepi partecipanti, da una Giuria di qualità.

La mostra sarà inaugurata sabato 21 dicembre alle ore 19.30 e sarà aperta Tutte le domeniche ed i festivi dalle 10 alle 12. 30 con pausa per la messa. Dal 22 al 24 dicembre anche   nei pomeriggi dalle 18.30 alle 20. La premiazione e la festa finale saranno il 6 gennaio alle 19.30 in convento.

Per ulteriori informazioni si può visitare la pagina facebook “Frati minori di Favara – Convento sant’Antonio da Padova” o chiedere in convento dei referenti: Carmelo Vitello e fra Agatino Sicilia. "Vogliamo continuare a trasmettere lo spirito di San Francesco,  che a Greccio nel 1223 nel desiderio di far rivivere l’incarnazione di Gesù, realizzò una grande opera di evangelizzazione. Il suo insegnamento è penetrato nel cuore dei cristiani e permane fino ai nostri giorni come una genuina forma per riproporre la bellezza della nostra fede con semplicità nel segno del presepe.  Non è importante come si allestisce il presepe, può essere sempre uguale o modificarsi ogni anno; ciò che conta, è che esso parli alla nostra vita. Dovunque e in qualsiasi forma, il presepe racconta l’amore di Dio, il Dio che si è fatto bambino per dirci quanto è vicino ad ogni essere umano, in qualunque condizione si trovi". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Le vie dei Tesori, il tour della bellezza vera: il programma

    • da domani
    • dal 26 al 27 settembre 2020
  • L'Akragas dei tempi d'oro raccontata in un libro di Enzo Nocera

    • Gratis
    • dal 2 ottobre al 2 settembre 2020
    • Bar Milano
  • "Giornate europee del patrimonio", la Valle dei Templi protagonista: il programma

    • da domani
    • dal 26 al 27 settembre 2020
    • Valle dei Templi

I più visti

  • Le vie dei Tesori, il tour della bellezza vera: il programma

    • da domani
    • dal 26 al 27 settembre 2020
  • Promozione del patrimonio agroalimentare, via agli incontri: ecco le location scelte

    • dal 11 al 25 settembre 2020
    • Casa Barbadoro
  • "Leonardo Sciascia e la fotografia", Roberto Fico all'inaugurazione della mostra

    • dal 19 settembre 2020 al 20 febbraio 2021
    • Fondazione Leonardo Sciascia
  • Settimana della legalità, ecco il calendario degli eventi

    • dal 20 settembre al 3 ottobre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    AgrigentoNotizie è in caricamento