menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Parco archeologico e le attività didattiche per le scuole

Il programma delle attività, ideato e curato da professionisti che operano nel campo dell'archeologia, si articola in due moduli, di cui uno dedicato al cantiere di scavo, l'altro al laboratorio di restauro

Il Parco Archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento propone alle scuole un progetto educativo sperimentale sull’archeologia, finalizzato a promuovere la conoscenza del territorio e a sensibilizzare i bambini ed i ragazzi alla tutela del patrimonio culturale. 

Il programma delle attività, ideato e curato da professionisti che operano nel campo dell'archeologia, si articola in due moduli, di cui uno dedicato al cantiere di scavo, l'altro al laboratorio di restauro. 

I ragazzi avranno l’occasione di apprendere le metodologie della raccolta dei dati stratigrafici e di comprendere come da uno scavo si riescano a trarre quantità sorprendenti di indizi che permettono di ripercorrere la sequenza degli eventi storici che hanno interessato un sito archeologico. 

Ciò grazie anche ad un laboratorio di scavo simulato, che riproduce situazioni reali, nel quale i ragazzi avranno l’occasione di lavorare sul terreno, imparando attraverso l’esperienza diretta le metodologie della ricerca e sperimentando la gioia della scoperta archeologica. 

Nel laboratorio di restauro del parco, inoltre, le scolaresche, divise in piccoli gruppi di lavoro, verranno avviate alle varie procedure di intervento successive al rinvenimento dei reperti.

La partecipazione al progetto è gratuita ed è rivolta a classi di massimo 25 alunni. Per partecipare alle attività, che si svolgeranno nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, è necessario prenotarsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento