menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli studenti dell'istituto Galilei

Gli studenti dell'istituto Galilei

All'istituto Galilei la giornata della memoria: il dramma della Shoah

Durante l'evento, è stato spiegato il significato della parola Shoah: comprende lo sterminio del popolo ebraico, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei

Il liceo scientifico paritario opzione scienze applicate “G. Galilei” insieme all’ente di formazione “Futura” con sede a Favara presso il Centro Studi Monsignor Giudice hanno celebrato la “Giornata della memoria. I lavori sono stati coordinati da Giuseppe Alonge, il quale ha spiegato agli alunni la necessità di ricordare questo disastro per far in modo che in futuro non si ripeta più.  

Durante l'evento, è stato spiegato il significato della parola Shoah: comprende lo sterminio del popolo ebraico, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, e degli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia e la morte.

Nella mattinata, si  ricordata la figura del favarese Calogero Marrone, emigrato a  Varese, dove ha  lavorato presso l’ufficio anagrafe del Comune. Il cittadino, riuscì a salvare centinaia di vite umane ebree falsificando carte d’identità. La giornata si è chiusa con un monito lanciato dal docente Alonge: “Dobbiamo essere testimoni anche se non oculari ma morali e culturali”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento