menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una kermesse di vip: "Sotto le stelle del Gattopardo"

Una kermesse di vip: "Sotto le stelle del Gattopardo"

Una kermesse di vip: "Sotto le stelle del Gattopardo"

La moda e la buona musica sono stati i punti focali dell'evento. Ospite delle serate del...

Grande successo di pubblico e di consensi per la serata che ha caratterizzato il week end di Palma di Montechiaro. "Sotto le stelle del Gattopardo, moda e non solo", si tratta di una kermesse di buona musica, talento e tanta allegria. Ospiti della serata, che si è svolta ai piedi della scalinata della suggestiva chiesa Madre, sono stati il volto noto delle fiction all'italiana "Centovetrine" e "Un posto al sole", Martina Melani, che con la sua simpatia ed il suo talento da attrice ha saputo coinvolgere il pubblico, Domenico Di Spoto con il suo cabaret direttamente dal laboratorio di "Zelig", non è mancata la buona musica con i baby cantanti della trasmissione Rai "Io Canto", Calogero Tannorella e Mediaset "Ti lascio una canzone", Davide Puleri, entrambi si sono esibiti con pezzi noti della musica leggera italiana.

L'evento è stato presentato da Omar Bolognesi di Generazione non stop. Applauditissimo il momento del defilè degli abiti da sposa della boutique Indaco di Licata. Pizzi, merletti, eleganza, leggiadria, raffinatezza, sensualità e charme, sono state queste le parole chiave della sfilata che ha esordito con la drammatizzazione di un brano sull'amore per poi proseguire con i colpi di scena tipici dei defilè di Indaco.

La buona musica e il talento sono stati dei punti focali dell'evento attraverso la bravura del giovane Antonino Iacopinelli al sax contralto. Il ragazzo, anche se solo appena dodicenne, ha saputo dimostrare la sua attitudine e destrezza con lo strumento musicale, coinvolgendo a suon di note gli spettatori. Il giovane musicista Antonino Iacopinelli fa parte dell'associazione musicale Santa Sofia di Licata, diretta dal maestro Gaspare Graci, volto noto nel panorama musicale locale non solo per i numerosi  eventi di musica classica organizzati, ma anche per il cospicuo numero di talenti che si sono riscontrati nel tempo nel suo entourage. Le melodie del sax contralto hanno accompagnato la sfilata dei superbi abiti da sposa, sapientemente allestiti e curati in ogni dettaglio. Un consolidato mix di talento, bellezza e raffinatezza, un legame vincente e sempre apprezzato dal pubblico.

Intanto a completamento del settembre palmese non è mancata la musica di Fausto Leali, che sullo stesso palco qualche giorno prima ha stretto i cuori degli spettatori attraverso le canzoni che hanno fatto la storia della musica. "E' una grande emozione stare faccia a faccia con il pubblico, a due passi da loro, riuscendo anche ad interagire direttamente - dice il cantante Fausto Leali - è un'esperienza che mi porterò nel cuore".

Da "Ti lascerò" a "Mi manchi" per poi passare a "Sei bellissima" della storica amica di Leali, Loredana Bertè, trapelava un tripudio di emozioni contornato dalla simpatia del cantante italiano dalla voce nera.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento