menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
"Simbolismo geometrico"  Gaetano Licata al Palaforum

"Simbolismo geometrico" Gaetano Licata al Palaforum

"Simbolismo geometrico" Gaetano Licata al Palaforum

L’evento avviene in concomitanza con il ritorno ad Agrigento  del musical tanto amato, “I...

Le nuove tele di Gaetano Licata, affermato pittore agrigentino, saranno in mostra, dal 22 dicembre all’8 gennaio 2012, al Palaforum “Bellavia” dello Sport Village a Villaggio Mosè. L’evento avviene in concomitanza con il ritorno ad Agrigento  del musical tanto amato, “I Promessi Sposi”: tra un atto e l’altro della rappresentazione, il pubblico potrà ammirare, nel foyeur del Palaforum, i capolavori di Gaetano Licata, che sono “immagine di un simbolismo proteso a dare visibilità al mondo complesso, che lega arte e psicologia e va ben oltre la semplice indagine estetica”, come afferma Margherita Biondo.

Il mondo dell’arte definisce Gaetano Licata un astrattista simbolico, lui ama definirsi metafisico e rappresenta, con la sua pittura, il sottile confine tra passato e presente, offrendo allo spettatore un viaggio immaginario tra simboli, miti, archetipi, modernità; una ricerca introspettiva, giocata tra la geometria e la varietà cromatica, che diventa poesia sulla tela.

Gaetano Licata, che di recente ha collaborato anche con Giuseppe Carta e con la Fondazione “Logudoru Meilogu” di Sassari, ed ha organizzato la collettiva “I colori della Pace”, è attualmente presente con alcune tele anche ad “Assisinarte”, collettiva d’arte che si tiene periodicamente ad Assisi . L’ingresso alla personale di pittura del Palaforum è libero e gratuito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento