Raffadali: serata di arte, musica e teatro dedicata ad Alda Merini

Alda Merini

Si terrà il 26 novembre 2016 con inizio alle 17 presso l’Auditorium della Biblioteca comunale di Raffadali la II° Edizione della “Serata dedicata ad Alda Merini” che quest’anno ha come titolo “Il Genio delle Donne protagoniste di Arte e Creatività, per una cultura contro la violenza”.

L’iniziativa si è fatta coincidere, non a caso, con la data della “”Giornata Internazionale contro la violenza alle donne “con lo scopo, al di la di ogni mera celebrazione, di evidenziare il ruolo fondamentale della cultura e del protagonismo delle donne.

L’Associazione ”A.Merini Libera… Mente Donna “ da anni è impegnata nella diffusione e valorizzazione della cultura delle donne, con la convinzione che attraverso una sempre maggiore consapevolezza che sia accompagnata da una cultura ed educazione alla non violenza, che investa tutta la società e la contamini , si potrà arginare e sconfiggere la violenza in tutte le sue forme.

Il programma della serata, dopo l’intervento introduttivo della presidente dell’Associazione Ester Vedova, che coordinerà i lavori, prevede: la proiezione di un video realizzato da Mirella e Silvana Gulisano; interventi artistici musicali, teatrali, di prosa e poesia, pittorici, in cui saranno impegnate: Adalgisa Biondi, Annabella Curaba, Lina Roberta Gueli, Lia Lo Bue, Clelia Russello, Carmen Saccaro, Antonella Sicurello, Fiorella  Tuttolomondo e per l’Associazione “Alda Merini Libera..Mente Donna” Maria Bruno, Mariella Cannistraro, Giusy Galletto, Mirella Gulisano.

Lo scorso anno l’Associazione fece dono alla cittadinanza di una targa di marmo a memoria di tutte le vittime della violenza, per condannare il femminicidio, perché fosse da monito ed in vito a non tacere, ad educare all’amore ,ai sentimenti, per dire no ad ogni forma di violenza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

Potrebbe interessarti
Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento