menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il libro "Vent'anni 1992-2012"

Il libro "Vent'anni 1992-2012"

"Vent'anni 1992 - 2012", le stragi raccontate dai chi le ha vissute

Centoventiquattro pagine in cui diverse personalità (da Maria Falcone a Ferdinando Imposimato, da Enrico Ruggeri ad Ettore Zanca) hanno raccontato quei momenti drammatici. Ognuno a modo suo

 

E' stato presentato nella cornice di piazza Purgatorio "Vent'anni 1992 - 2012", un libro sulla mafia a cura dei giornalisti palermitani Daniela Gambino ed Ettore Zanca.
 
Racconti, interviste, testimonianze, impressioni, monologhi teatrali e testi di canzone per non dimenticare le stragi del '92 in cui persero la vita Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e gli agenti della scorta.
 
"Vent'anni è nato così, cercando di far parlare delle persone eterogenee e vicine alla gente; ciascuno ha dato la sua personale tessera di un emozionante mosaico". Centoventiquattro  pagine in cui diverse personalità (da Maria Falcone a Ferdinando Imposimato, da Enrico Ruggeri ad Ettore Zanca) hanno raccontato quei momenti drammatici. Ognuno a modo suo.
 
Come quasi un diario emotivo, un ritratto di Palermo e del Paese. Emozioni intime condivise con i lettori.
 
Alla serata, organizzata da Gian Josef Morici, erano presenti alcuni familiari vittime della mafia come Nico Miraglia, Giuseppe Ciminnisi e Leonarda Gebbia, ed ha visto la partecipazione di Beniamino Biondi e Lello Analfino. 
 
I l senso della memoria per fortificare l'identità anti-mafiosa.
 
 
(rgf)
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento