rotate-mobile
Cultura

Le opere di Baragli all'Officina delle arti di Agrigento

Domenica mattina si terrà il cocktail inaugurale della mostra. L'esposizione rimarrà aperta sino...

Domenica 6 novembre, alle 11.30, presso le "Officine delle arti" di Agrigento, (via Celauro 7, traversa di via Atenea) si terrà il cocktail inaugurale della mostra di opere recenti di Guido Baragli.

Come scrive il critico d'arte Francesco Gallo Mazzeo nel foglio illustrativo che accompagna la mostra, "Guido Baragli è un nomade senza sosta, uno sperimentatore non dogmatico, che si appassiona ma non si fa imprigionare dalla passione, che s'innamora ma non al punto di correre il rischio di Narciso, riuscendo per ciò a percorrere tutte le direzioni dei linguaggi creativi in maniera trasversale, senza sentirsi obbligato ad una eterna coerenza e soprattutto senza tagliarsi mai alle spalle i ponti costruiti, a volte di slancio e d'intuito, a volte con una ricerca tormentosa, prima della gioiosa estasi".

Questa esposizione agrigentina, che prosegue il ciclo di mostre organizzate dalla galleria Officine delle arti, diretta da Nello Basili, presenta un ciclo di opere realizzate tra il 2005 e il 2011, tra le quali spiccano alcune tele con soggetti marinari (barche, pesci) e altre con soggetti naturali (in particolar modo frutti). La mostra rimarrà aperta sino al 30 novembre 2011.


In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le opere di Baragli all'Officina delle arti di Agrigento

AgrigentoNotizie è in caricamento