rotate-mobile
Cultura

Gli studenti italiani seguono il "Modello Pirandello"

Ventitreesima edizione del concorso letterario organizzato dal club service Kiwanis International

Si è svolta, sabato 29 ottobre ad Agrigento, in un noto albergo del villaggio Mosè, la 23esima edizione del concorso letterario “Modello Pirandello”, evento da sempre organizzato dal club service Kiwanis International. Una manifestazione culturale che coinvolge ragazzi delle scuole superiori di tutta Italia che, anche quest’anno, ha avuto numerosissimi consensi; oltre 150 le novelle pervenute, aventi come denominatore comune le tematiche pirandelliane. Cinque i finalisti provenienti da varie parti d’Italia. Alla manifestazione hanno partecipato diverse autorità tra cui l’assessore comunale Renato Buscaglia, la presidente provinciale di Unicef , Elena Bianchetta, presidenti e rappresentanti dei club service Rotary, Lions e Fidapa e numerose autorità Kiwaniane.

Le novelle sono state apprezzate dal pubblico in sala grazie alla lettura degli attori Marcella Lattuca e Salvatore Nocera. Alla fine ha avuto la meglio il piemontese Massimiliano Malvicini che ha trionfato con la novella “ L’arte del Caos”. Contestualmente al concorso letterario è avvenuta anche la cerimonia delle consegne del club Kiwanis . Nuovo presidente dell’anno sociale 2012 l’architetto Roberto Campagna che succede al dottore Rino Farruggia.

Passaggio delle consegne anche per il club junior , che ha visto assumere la carica di presidente Toti Urso laureando in geologia. Vari i service che si prefigge di realizzare il club Kiwanis quest’anno tra cui quello di portare avanti, insieme all’Unicef il progetto Eliminate, migliorare i parchi giochi della città dei templi nonché aiutare i bambini africani ormai parte integrante della comunità agrigentina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti italiani seguono il "Modello Pirandello"

AgrigentoNotizie è in caricamento