rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cultura

Francesco Testi torna in città: "Qui mi sento a casa"

Domenica mattina ad Agrigento in compagnia di vecchi amici, poi il ritorno sul set per le riprese...

Un buon caffè sulla spiaggia e quattro chiacchiere tra amici all'Oceanomare. E' trascorsa così la domenica mattina di Francesco Testi ad Agrigento. Molti lo ricorderanno ancora per la sua partecipazione alla settima edizione del "Grande fratello", ma il giovane veronese è ormai da un po' che percorre la strada della recitazione e, approfittando di una pausa dalle riprese del suo nuovo film, che si stanno svolgendo proprio in Sicilia, a Siracusa, ha deciso di fare "un salto" in città per trovare alcuni cari amici.

Francesco Testi conosce bene Agrigento: "Quando avevo circa 16 anni ho passato metà della mia estate qui" ci ha raccontato. E Agrigento è anche la città che lo ha accolto con grande festa e partecipazione quattro anni fa quando, appena conclusa la sua esperienza al "Grande fratello", è stato ospite alla Mediterranea Expo.

"Agrigento - ha detto - è una città dove mi trovo benissimo, è la mia seconda casa. Qui ho la mia seconda famiglia: la famiglia Alessi. Lo dico sempre a tutti, io mi sento mezzo siculo. E ne vado fiero - ha continuato - anche perchè, per come sono fatto io, per quanto riguarda certi valori, come i rapporti personali e l'attaccamento alla famiglia, mi sento molto siciliano". E lo ha dato a vedere anche sfoggiando un perfetto dialetto durante la conversazione al tavolo.

Francesco Testi, che al momento è sugli schermi degli italiani con la serie televisiva "Sangue caldo", si trova in Sicilia per girare la terza stagione de "L'onore e il rispetto". Non si è sbottonato affatto in merito al suo personaggio, ma, parlando del suo nuovo look, ha assicurato che quello che si vedrà in tv il prossimo anno sarà sicuramente un Francesco Testi diverso da quello a cui gli italiani sono abituati.

Facendo un excursus dal 2007, anno in cui gli italiani lo hanno conosciuto, ad oggi, Francesco ci spiega come le cose siano cambiate da concorrente di un reality ad attore: "Quando prima la gente mi fermava e mi chiedeva una foto, lo faceva per la mia partecipazione al 'Grande fratello'. Sono contento che adesso sono fermato perchè mi si riconosce come attore, e non per una mera notorietà. Io mi considero comunque il ragazzo di sempre".

Dando un'occhiata al futuro, Francesco Testi continua a vedersi nel campo della recitazione: "Farò ancora questo mestiere; magari altri, sempre in ambito artistico. Ho la fortuna di fare un lavoro che mi piace e che credo di saper fare bene".

Foto di Calogero Montana Lampo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesco Testi torna in città: "Qui mi sento a casa"

AgrigentoNotizie è in caricamento