Sabato, 13 Luglio 2024
Cultura

Porta di Ponte: Estemporanea “en plein air”

Giovani artisti hanno riempito gli spazi di Porta di ponte dipingendo alla presenza di turisti e...

Risveglio colorato questa mattina per la città di Agrigento. Come una piccola Montmartre, su iniziativa della galleria/laboratorio d’arte “Caf Lab” di Agrigento e con il patrocinio del Comune di Agrigento, giovani artisti hanno riempito con tele e acquerelli gli spazi antistanti l’ingresso alla via Atenea. “Artisti a Porta di Ponte”, questo il nome della manifestazione in programma per tutta la giornata, ha suscitato l’interesse e la curiosità di passanti e turisti che si sono soffermati davanti i dipinti facendo domande ai giovani pittori, pieni di entusiasmo per l’andamento di queste prime ore.

Soddisfatti anche gli organizzatori e il direttore artistico, Mario Trapani, presente anche in veste di artista con un’estemporanea originale. “Oggi sto sperimentando un nuovo elemento – ha dichiarato il maestro – proverò l’effetto dell’azolo, minerale presente in natura, utilizzato per usi domestici, per intenderci il materiale impiegato come sbiancante nei lavaggi in lavatrice”.

Vari i temi e i soggetti rappresentati, dalla natura ai drammi sociali alla pittura fantasy, riprodotti con acquerelli, colori ad olio, matita e spray. Questi gli artisti al lavoro: Roberta Castronovo con “Oltre l’orizzonte”; Laura Gentile con “Amore”; Lorena Schembri con “Improvvisazione di note d’embrione”; Simone Prince De Marco con un acquerello raffigurante l’ingresso della via Atenea; Dino Marino con “Ritratti di gente comune”, ispirati a soggetti veri reali seduti nei bar o nelle panchine intorno; Sofia Sanfilippo con “Ritratto”; Alessia Contino con “Laghetto di carpe”; Chiara Sajeva con “Mare d’inverno”; Valentina Russo con “Il dramma dell’emigrazione”; Dolores Silveira con “Tulipani all’aperto”; Alfonso Rotulo con “L’ultima notte della volpe”; Federica Mula con “Rabbia”; Gloria Muscarà con “Donna con drago”; Francesca Graceffa con “Medusa”; Giuseppe Carì con “Ficus a Porta di ponte”. Presente anche Eleonora Arezzo con oggetti decorati secondo la tecnica Deco den.

Le opere realizzate resteranno in esposizione fino alla conclusione della manifestazione e l’attività degli artisti proseguirà anche per il pomeriggio.

Porta di Ponte: Estemporanea “en plein air”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta di Ponte: Estemporanea “en plein air”
AgrigentoNotizie è in caricamento