menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
 -2162

-2162

“Da qui passano gli angeli”, in mostra le tele di Mario Passarello

L’evento, dedicato all’attrice Mariuccia Linder, scomparsa recentemente, concilia arte e...

Venerdì 13 gennaio, alle 18, nella sala Telamoni del Collegio dei Filippini, verrà inaugurata la personale di Mario Passarello, pittore che vive ed opera ad Agrigento. La mostra, dal titolo “Da qui passano gli angeli”, organizzata dall’Associazione culturale “Koinè” e dall’Assessorato al Turismo e Spettacolo del Comune di Agrigento, rappresenta la tappa più recente del percorso artistico dell’artista Mario Passarello, che, intende dare omaggio, con la sua pittura, al ricordo di un’amica e grande artista agrigentina recentemente scomparsa, l’attrice Mariuccia Linder. Durante la serata, sarà la voce e l’interpretazione dell’attore Francesco Naccari a dare vita al ricordo, con una selezione di testi teatrali significativi e con brani poetici da lui stesso elaborati. Le opere di Mario Passarello saranno presentate dal professore Nuccio Mula, docente universitario e critico internazionale d’Arte e Letteratura, che di recente è stato anche nominato Presidente della Giuria della prima Edizione del Concorso Nazionale di Arte Contemporanea “Irpinia in Arte 2011 - Percorsi d’Arte nella terra Irpina”.

L’evento concilia arte e solidarietà, in quanto, durante l’inaugurazione sarà presentata anche l’associazione onlus “Famiglie SMA, genitori per la ricerca sull’atrofia muscolare spinale”, una malattia per la quale va incoraggiata la ricerca , e, dunque, la raccolta dei fondi necessari. “L'arte di Passarello è emozionale, sentimentale: si tratta di pittura in movimento, perchè tutto scorre e passa veloce, come la vita stessa. I quadri di Passarello sono come riflessi in specchi che prendono vita e si muovono indipendenti dall'immagine, ma come nel ritratto di Dorian Gray siamo noi inconsapevolmente consci del nostro mutamento” con queste parole il critico d’arte Eraldo Di Vita, direttore di Web Art Magazine, descrive l’arte di Mario Passarello, pittore del mese, ed ospite di numerose mostre in Italia ed anche all’estero, artisticamente attivo da quasi 40 anni, creatore di forme in continuo movimento, dai colori intensi, piene di energia e di vibrazioni cromatiche. Hanno collaborato alla realizzazione dell’evento: il centro Shiatsu “Vento di Primavera” e Axa Assicurazioni di Pino Seminerio.

La mostra sarà visitabile dal 13 al 27 gennaio, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19; l’ingresso è libero e gratuito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento