menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Agrigento:  Convegno pirandelliano, i cortometraggi delle scuole

Agrigento: Convegno pirandelliano, i cortometraggi delle scuole

Agrigento: Convegno pirandelliano, i cortometraggi delle scuole

La proiezione dei lavori è in programma per il 6 dicembre al Palcongressi

Record di documentari per la rassegna nazionale del cortometraggio, giunta alla nona edizione, in occasione del 48esimo Convegno internazionale di studi pirandelliani dal titolo “Quel che il cinema deve a Pirandello”, organizzato dal Centro nazionale studi pirandelliani di Agrigento, presieduto da Enzo Lauretta, che si svolgerà al Palacongressi dal 6 all’8 dicembre prossimi.

Alla selezione finale partecipano 18 cortometraggi realizzati da numerose scuole d’Italia. La città di Agrigento sarà rappresentata dal liceo scientifico “Ettore Majorana” con il cortometraggio intitolato “La soilitudine…con gli altri”. Poi vi sono in gara “(Non) voglio andar via” preparato dagli alunni del liceo classico “Socrate” di Bari; “Uno, nessuno…che funzioni” del liceo ginnasio “Orazio Flacco” di Bari; “Pirandello non c’entra” del liceo classico scientifico “Euclide” di Cagliari; “La Vita altrove” dell’istituto omnicomprensivo di Città Sant’Angelo in provincia di Perugia; “Intollerabilmente qui” del liceo scientifico “Volterra” di Fabriano in provincia di Ancona; “La Pazzia: la normalità del saggio” dell’istituto di istruzione superiore “Carafa” di Mazzarino in provincia di Caltanissetta; “Se mi conoscessi” del liceo classico “De Amicis” di Milano; “Girandola” del liceo scientifico “Marangoni” di Milano; “Servitù” dell’istituto tecnico commerciale “Alessandrini” di Montesilvano in provincia di Pescara; “Sinceri complimenti” del liceo scientifico “Cuoco” di Napoli; “Sotto l’azzurro” del primo istituto d’istruzione secondaria superiore “Reali” di Noto in provincia di Siracusa; “La stanza in attesa” del liceo statale Marconi di Pescara; “Ungoj” del primo istituto d’istruzione secondaria superiore “Platone” di Palazzolo Acreide in provincia di Siracusa; “Frammenti” del liceo scientifico “Odierna” di Palma di Montechiaro in provincia di Agrigento; “Uno, nessuno, me stesso” del liceo ginnasio con sezione scientifica “XXV Aprile” di Portogruaro in provincia di Venezia e “Cronaca” del liceo scientifico “Cannizzaro” di Vittoria in provincia di Ragusa.

I cortometraggi saranno proiettati il 6 dicembre dalle 17.15 presso la sala Concordia del Palacongressi. La cerimonia di premiazione, invece, è in programma l’8 dicembre alle 18. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento