Lello Analfino e i Tinturia al concerto del primo maggio a Roma

Gli agrigentini tornano a calcare l'importante palco che li aveva visti ospiti già nel 2011, e dopo il successo di "Cocciu d'amuri" la band torna alla ribalta nazionale

Lello Analfino e i "Tinturia" saranno nel cast del "concertone" che ogni primo di maggio si tiene a Roma. Gli agrigentini tornano a calcare l'importante palco che li aveva visti ospiti già nel 2011, quest'anno assieme a Bluvertigo, Emis Killa, Irene Grandi, PFM, Lacuna Coil, Enzo Avitabile, Alpha Blondy, James Senese e Napoli Centrale.

Dopo il successo di “Cocciu d'amuri”, in programmazione nei palinsesti delle radio nazionali, e parte del nuovo prodotto discografico, “Precario”, il cui primo singolo estratto è l'omonimo dell'album con un inaspettato successo dopo la pubblicazione su iTunes, la band torna alla ribalta nazionale. 

Sul palco anche un altro agrigentino: il musicista Filippo Alessi, oltre a far parte della band dei "Tinturia", sarà infatti sul palco di piazza San Giovanni a Roma anche con Mario Venuti, di cui Alessi è percussioinista, avendo tra l'altro suonato nell'ultimo disco del cantautore catanese "Il tramonto dell'Occidente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento