Agrigento, al museo archeologico il concerto di Rita Capodicasa e Mariarita Pellitteri

  • Dove
    Museo Archeologico
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 07/03/2015 al 07/03/2015
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Il sette marzo, nella sala Zeus del Museo Archeologico "Pietro Griffo" di Agrigento alla 18 ingresso gratuito, si svolgerà un concerto per pianoforte a quattro mani delle pianiste Rita Capodicasa e Mariarita Pellitteri.

Il direttore del museo Gabriella Costantino se ne fa promotrice proprio in occasione dei festeggiamenti per la donna essendo le pianiste, ambedue agrigentine, impegnate nell' attività musicale nella nostra città. Il duo, già precedentemente collaudato ed attivo anche nella diffusione dell' opera musicale del compositore agrigentino Michele Lizzi, si cimenta nell'interpretazione di un repertorio vario ma impegnativo che va dalle delicate sonorità tipicamente romantiche della fantasia in fa min di Schubert, ai vivaci ritmi russi del capriccio di Glinka.

La seconda parte, invece, sarà tutta dedicata agli appassionati temi folkloristici della Spagna con le danze spagnole op.12 di Moszkowski , le due danze da "La vida breve" di Manuel De Falla, concludendo col celeberrimo Libertango di Astor Piazzolla. La serata è presentata da Lillina Chiarenza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Riapre il planetario, ecco gli eventi d'autunno: il programma

    • fino a domani
    • dal 12 ottobre al 17 novembre 2019
    • Planetario di Agrigento
  • "Frantoi in festa", l'evento a Menfi: ecco il programma

    • fino a domani
    • dal 15 al 17 novembre 2019
  • "Motoraduno degli angeli": l'evento per non dimenticare le vittime della strada

    • solo domani
    • Gratis
    • 17 novembre 2019
  • Andrea Damante torna in città, l'ex tronista ospite per la "Noche de Fuego"

    • solo oggi
    • 16 novembre 2019
    • Fabrik
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento