Lunedì, 17 Maggio 2021
Concerti

Un concerto "Extra-ordinario", al PalaMoncada vince la beneficenza

E' andato in scena "Extra", il concerto di beneficenza voluto dall'artista Lello Analfino. Da Marco Ligabue a Mario Venuti, ma anche l'attore Valentino Picone. Lo spettacolo è durato più di due ore, mettendo sul palco simpatia e commozione

Al PalaMoncada ha vinto la solidarietà. Galà di beneficenza e musica d'autore: "Extra" vince per il secondo anno consecutivo. Il "concertone" di Natale ha riempito il palazzetto messo a disposizione dall'imprenditore agrigentino Salvatore Moncada, regalando più di due ore di musica.

"Trattiamo bene la nostra terra". Ha gridato così Lello Analfino, leader dei Tinturia e promotore dell'evento, insieme a Mario Pardo. "Extra" ha distribuito commozione e sorrisi. Applausi a scena aperta per fra Biagio Conte, missionario e volontario che dagli anni '90 aiuta i bisognosi, icona di beneficenza e benevolenza siciliana: "Quello che sta succedendo oggi - ammette - è davvero sconvolgente. Agrigento è una città meravigliosa. Grazie per quello che state facendo questa sera".

Tra il pubblico Red Ronnie che con la sua immancabile telecamera ha filmato tutto il concerto e infine ha ammesso: "Ho saputo che Agrigento è l'ultima città d'Italia per vivibilità. Avete tutto per volare al primo posto, amate la vostra terra". Tanta, tantissima musica sul palco del "PalaMoncada". Dal coro Gruppo armonico incontri, al Val d'Akragas di Lello Casesa, ai Dioscuri. I gruppi agrigentini hanno scaldato l'ambiente, per poi cedere il passo ai Tinturia di Lello Analfino, Marco Ligabue, Fausto Mesolella e Mario Venuti. L'evento è stato presentato da Salvo La Rosa e Massimo Minutella, mix di simpatia e sicilianità.  Il finale di "Extra" è stato ricco di applausi; sul palco Valentino Picone ha duettato con l'amico Lello Analfino, cantando la colonna sonora del film "Andiamo a quel paese".

Colpo d'occhio al "PalaMoncada", abbandonati gli accendini la gente ha ripreso tutto con gli smartphone, portando a casa un pezzo di concerto. "Extra" ha anche messo in scaletta i ricordi. Durante il concerto il tributo è andato gli agrigentini Giovanni Alessi e Cesco Tedesco, scomparsi prematuramente.

Il ricavato del concerto "Extra" andrà in parte all'associazione di fra Biagio Conte, ma anche ai "Volontari di strada". Una serata importante, che Lello Analfino ha voluto chiudere così: "Aiutiamo gli altri, aiutiamo il nostro prossimo e vi assicuro che ci sentiremo meglio. Non spendiamo i nostri soldi in scommesse, perchè ricordatevi che il banco vince sempre". Agrigento ha detto sì alla beneficenza, riuscendo a riempire il "PalaMoncada". Grandi e piccoli hanno cantato non sottovalutando la giusta causa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un concerto "Extra-ordinario", al PalaMoncada vince la beneficenza

AgrigentoNotizie è in caricamento