Sketch dei più famosi umoristi italiani, è “Varietà… varietè!!!” all'Empedocleo

Il circolo Empedocleo

Prende il via venerdì 15 novembre, alle ore 18.15, nella saletta-teatro del Circolo Empedocleo di Agrigento, la quarta stagione del “Teatro da camera”.
Si tratta quasi di un momento di festa inaugurale della rassegna, comprendente sette spettacoli, la cui direzione artistica è di Pippo Adamo e Mario Gaziano, presidenti rispettivamente del Circolo culturale Empedocleo e del Pirandello stable festival.

Questo primo spettacolo ha per titolo “Varietà… varietè!!!” e propone alcuni sketch dei più famosi umoristi italiani degli anni Sessanta e Settanta.
Nutrito il gruppo degli artisti che si esibiscono per l’occasione: Maria Fantauzzo, Rosa La Franca, Caterina e Nicola Barberi, Giuseppe Gramaglia, Angelo Provenzano, Gioacchino Marrella, Elina Dispensa, Maurizio Bognanni, Domenico Mannella, Massimo Agozzino, Alfonso Marchica, Lillo D’Aleo e Luana Gallo. La direzione scenica è di Giuseppe Adamo e Mario Gaziano, le coreografie sono di Simona Vita e Fernando Cinquemani, con le collaborazioni della scuola di ballo Luna rossa, del coro polifonico Terzo millennio, del filmaker Diego Romeo, di Renato Giannettino e Maria Grazia Castellana.
L’ingresso allo spettacolo è gratuito per i soci del Circolo Empedocleo e per gli appassionati.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Leonardo Sciascia e la fotografia", Roberto Fico all'inaugurazione della mostra

    • dal 19 settembre 2020 al 20 febbraio 2021
    • Fondazione Leonardo Sciascia
  • "Il muro della gentilezza", tutto pronto per l'inaugurazione: via all'evento

    • solo domani
    • Gratis
    • 16 gennaio 2021
  • "Giornata Internazionale dell’educazione", via all'evento: sarà online sui social

    • Gratis
    • 25 gennaio 2021
    • Istituto Gaetano Guarino
  • Appello ai donatori, l'Adas torna in piazza: il programma

    • Gratis
    • 17 gennaio 2021
    • Parrocchia di San Francesco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento