menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serata di gala al teatro Pirandello, i "Bambini del mondo" conquistano Agrigento

Tra i gruppi più applauditi, il Messico: i costumi estrosi e la loro danza mai banale hanno coinvolto il pubblico. Tra i gruppi locali, bene i giovani del "Don Guanella", "I ragazzi da purteddra", "Kerkent" e "Val D'Akragas"

Serata di gala al teatro Pirandello di Agrigento. I "Bambini del Mondo" hanno dato vita a una notte piena di arte e cultura. Musica, balli e integrazione: il festival internazionale del folklore è entrato nel vivo. A presentare la serata è stato il giornalista agrigentino, Giuseppe Moscato, che insieme alla figlia ha saputo trainare per il meglio l'evento.

Tra i gruppi più applauditi, il Messico: i costumi estrosi e la loro danza mai banale hanno coinvolto il pubblico. Tra i gruppi locali, bene i giovani del "Don Guanella", "I ragazzi da purteddra", "Kerkent" e Val D'Akragas". Proprio quest'ultimo, sotto la direzione artistica di Filippo Mandracchia ha portato sul palco del "Pirandello" novità.

Trenta "mini-coppie" hanno saputo unire diversi stili di ballo: il Val D'Akragas ha messo in scena un matrimonio nato sotto l'ombra del mandorlo, tra una ballerina straniera e un ballerino locale. Al "Pirandello" non soltanto folk, a ballare anche i giovani della scuola di danza di Silvana Tabone. Eleganza e bravura hanno conquistato il pubblico agrigentino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento