I 112 artisti del musical "Viva la gente" sfileranno per le vie della città

Proporranno brani del loro repertorio ispirati all'accoglienza, al dialogo e alla comprensione fra i popoli

Sfileranno per le vie della città fino a raggiungere piazza Pirandello i 112 giovani artisti provenienti da 17 Paesi del mondo che proporranno, per la prima volta ad Agrigento, il musical "Viva la gente" in diversi spettacoli in programma al teatro Pirandello fino al 2 novembre, preludio delle celebrazioni di Agrigento 2020 per i suoi 2600 anni di storia dalla fondazione di Akragas. 

Il cast di "Viva la gente" al gran completo, alcuni di essi già da giorni in città ospiti delle famiglie e impegnati in attività di volontariato e di dialogo internazionale, partirà da piazza Stazione per poi transitare davanti al palazzo della Prefettura e imboccare via Atenea, proponendo brani del loro repertorio ispirati all'accoglienza, al dialogo e alla comprensione fra i popoli. In piazza Pirandello davanti al palazzo comunale, verranno accolti dal sindaco Lillo Firetto e successivamente alle 11 si aprirà la conferenza stampa di presentazione alla quale prenderanno parte anche i responsabili del format musicale che da 54 anni porta nel mondo il messaggio di dialogo e di apertura verso i popoli della terra. Collateralmente sempre durante la conferenza stampa verrà presentata l'iniziativa promossa con i giovani di T.T.T. Tierra, Techo,Trabajo dal titolo "La notte nera" che vedrà i giovani di "Viva la gente" con altri coetanei delle varie Associazioni, dare vita alla notte dedicata alle tradizioni del periodo nel mondo, una caccia al tesoro e momenti musicali. Uno show per tutte le età.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: due feriti in ospedale

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

  • "Il direttore mi convocava e mi chiedeva se mio marito era sessualmente all'altezza", racconto choc in aula

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento