All'ex collegio dei Filippini la mostra d'arte: "Le città invisibili"

  • Dove
    ex Collegio dei Filippini
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 15/09/2018 al 15/09/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Patrocinata dal Comune di Agrigento apre i battenti sabato sera, presso l'ex Collegio dei Padri Filippini la mostra d'Arte "Le città invisibili" organizzata dall'associazione ligure "Amici nell'Arte" di Garlenda in provincia di Savona. In mostra opere ispirate al capolavoro letterario di Italo Calvino "Le città invisibili" di: Agozzino, Aicardi, Berzsenyi, Butera, Canepa, Cau, De Carlo,Demicheli, Fantini, Giraudo, Hakensen, Lopez, Massa, Moncada,Neacsu, Pellicanò, Plaka, Presti,Proietto, Rodriguez, Rosso, Spigno, Tinazzi, Usai, Zamponi e Zicari. Sarà il sindaco di Agrigento sabato pomeriggio alle 18 ad inaugurare la mostra che proseguirà fino al 30 settembre ad ingresso gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Carnevale empedoclino, via all'edizione 2020: il programma

    • Gratis
    • dal 23 al 25 febbraio 2020
  • "Bambini del mondo", via al festival: ecco tutti i gruppi partecipanti

    • Gratis
    • dal 28 febbraio al 6 marzo 2020
  • Prima convention di formare l’Eccellenza, l'evento dei farmacisti: il programma

    • da domani
    • Gratis
    • dal 26 febbraio al 26 gennaio 2020
    • Hotel della Valle di Agrigento.

I più visti

  • Carnevale di Licata, ecco tutto il programma dei giorni di festa

    • dal 22 al 25 febbraio 2020
  • Carnevale empedoclino, via all'edizione 2020: il programma

    • Gratis
    • dal 23 al 25 febbraio 2020
  • I grandi chef a servizio della "Mandorlara", food e gusto: si comincia

    • dal 2 al 6 marzo 2020
    • Monastero di Santo Spirito
  • Corteo storico, maratona e accensione del tripode: ecco il programma del Mandorlo in fiore

    • Gratis
    • dal 28 febbraio al 8 marzo 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento