Giovedì, 13 Maggio 2021
Eventi

Al via la terza edizione di "Archeo ciak"

Il concorso, valido per l'anno scolastico 2013-2014, premierà i migliori prodotti audiovisivi (spot, documentari, cortometraggi)

Per il terzo anno consecutivo, l’Assessorato regionale ai Beni culturali e alla Identità siciliana, il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi e la Soprintendenza ai Beni culturali ed ambientali di Agrigento, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale - Ufficio X- Ambito Territoriale perla Provincia di Agrigento, la rivista “Archeologia Viva” e la direzione della Rassegna internazionale del Cinema archeologico, Museo civico di Rovereto, bandiscono la terza edizione del concorso Archeo-ciak, destinato alle scuole e finalizzato a promuovere la conoscenza del patrimonio archeologico della nostra Nazione.

Il concorso, valido per l’anno scolastico 2013-2014, premierà i migliori prodotti audiovisivi (spot, documentari, cortometraggi) inerenti i temi della storia antica, dell’archeologia o delle biografie di archeologi, realizzati da classi o gruppi interclasse di studenti delle scuole di ogni ordine e grado, senza limiti di nazionalità e provenienza.

Tra le opere inviate per la partecipazione verranno selezionati otto filmati vincitori, ai quali verranno consegnate delle targhe di riconoscimento; i  filmati, inoltre, saranno proiettati fuori concorso durante il Festival del Cinema Archeologico del 2014, organizzato dal Parco Archeologico della Valle dei Templi di Agrigento, in collaborazione con la rivista “Archeologia Viva” e la Direzione della Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto, nella seconda metà di Luglio nell’area antistante il Tempio di Giunone.

Al fine di favorire la conoscenza del patrimonio monumentale del Parco, viene istituito anche il Premio Speciale “Parco Valle dei Templi”, da attribuire alla scuola vincitrice in una delle categorie sopra indicate, che si trovi dislocata al di fuori del territorio della Provincia di Agrigento o della Regione, secondo il criterio della maggiore distanza; tale premio consisterà nel soggiorno, in pensione completa ad Agrigento, soltanto per la giornata di consegna dei premi, per la classe o per il gruppo vincitore, compreso i docenti (max 25 persone).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via la terza edizione di "Archeo ciak"

AgrigentoNotizie è in caricamento