menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tasse: "Zona franca urbana" per Lampedusa, Linosa e Sciacca

E' stata adottata a seguito del decreto emesso dal ministero dello Sviluppo economico, che adotta il bando per l'attuazione

E' stato adottato il provvedimento di istituzione della "Zona Franca Urbana" nei comuni agrigentini di Sciacca e Lampedusa e Linosa. La zona franca è stata adottata a seguito del decreto emesso dal ministero dello Sviluppo economico, che adotta il bando per l’attuazione e che prevede la disponibilità di 182 milioni di euro, di cui 8 milioni destinati per Sciacca e 7 per le due isole delle Pelagie.

"Finalmente azioni concrete per favorire lo sviluppo economico di Sciacca, Lampedusa e Linosa - ha dichiarato il deputato regionale di Voce Siciliana, Michele Cimino - . Si tratta di una risposta concreta per le imprese, il lavoro, l'occupazione, lo sviluppo. Esprimo grande soddisfazione per l’ importante traguardo raggiunto, che mi ha visto impegnato nei lavori d’aula, anche nelle precedenti legislature, in favore  agli interventi urgenti mirati alla istituzione della Zona Franca di Lampedusa e Linosa e Sciacca, attuando, così, i principi di fiscalità differenziata e territorialità d’imposta, che da oggi - conclude -  daranno vitalità economica al degrado economico in cui versa la Sicilia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento