Uil: "Finalmente si è data attuazione al contratto integrativo regionale dei forestali"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

La Uila di Agrigento interviene, con Acquisto e Plicato, a margine della delibera della giunta regionale  pubblicata oggi sul sito istituzionale che ha concluso definitivamente l’iter del nuovo contratto integrativo regionale per i lavoratori forestali. Questo contratto rappresenta un passo in avanti per tutto il comparto che aspettava questa integrazione da ben 17 anni.

“E’ stato un percorso lunghissimo che finalmente è un passo in avanti e segna un riconoscimento contrattuale che tutti i lavoratori aspettavano. Con la delibera di giunta siamo passati alla fase operativa e per i prossimi 3 anni, a decorrere dal 1 settembre 2018, i lavoratori avranno un aumento medio di circa 85 euro in busta paga, che rappresenta un primo momento positivo per i tanti lavoratori del sistema agro-forestale-ambientale e rurale.

E’ chiaro che questi lavoratori e la Uila non si fermeranno qui: siamo certi (visto che il governo Musumeci ha a cuore questo settore) che se il settore sarà utilizzato e impiegato al meglio può garantire tutele importantissime al patrimonio boschivo e al fragile territorio isolano.

Tant’è vero che la nostra battaglia riparte da domani e l’esecutivo sarà sollecitato dalle organizzazioni sindacali per una riforma organica del settore, che preveda un rafforzamento di mezzi e uomini per ampliare le loro competenze ed essere a disposizione del territorio; anche attraverso progetti che possono garantire servizi aggiuntivi e risultati per la sicurezza del bosco e dei cittadini isolani che si sono trovati ad affrontare emergenze di ogni natura.

LA Uila di Agrigento è d’accordo con una maggiore flessibilità nell’utilizzo di questi lavoratori, a fronte di una reale e maggiore stabilità occupazionale al fine di garantire sempre di più efficienza e territorialità ai servizi.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento