rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Economia Ribera

“Tassa sui rifiuti troppo salata per le imprese”: la Cna alza la voce e ottiene incontro con il sindaco

Il presidente Picarella: “Inviteremo l’amministrazione a rivedere le aliquote il cui aumento è ritenuto spropositato”

Bollette della Tari troppo salate per le attività produttive. La CNA di Ribera non ci sta e chiede (e ottiene) un incontro urgente con il sindaco Matteo Ruvolo. “Capire ed approfondire. E se ci sono le condizioni spingere l’amministrazione comunale di Ribera a rivedere le aliquote il cui aumento è ritenuto spropositato”: è quanto si legge in una nota della sezione locale della confederazione degli artigiani e della piccola e media impresa. 

“Grazie al costante e attento presidio della nostra Confederazione sul territorio assicurato da Fabrizio Marino - dice il presidente Giuseppe Picarella - abbiamo raccolto il grido d’allarme degli operatori economici, costretti a pagare bollette salate”. L’incontro con il sindaco è in programma alle 17 di giovedì 3 febbraio nella sala consiliare alla presenza delle istituzioni locali, di una delegazione di imprese e dei vertici provinciali della CNA. “Nel ringraziare il presidente Francesco Di Natale e il segretario Claudio Spoto per la disponibilità annunciata, con l’obiettivo di difendere e tutelare i legittimi interessi delle aziende – ha aggiunto Picarella – voglio ricordare che approfitteremo del confronto con l’Amministrazione, a cui va il nostro ringraziamento per la sensibilità mostrata, per accendere i riflettori anche sulla questione relativa all’Imu, altro argomento molto importante”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Tassa sui rifiuti troppo salata per le imprese”: la Cna alza la voce e ottiene incontro con il sindaco

AgrigentoNotizie è in caricamento