rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Economia

Nuove nomine nel Cda della Crias, soddisfatte Confartigianato e Cna

Entra l'imprenditore Tarcisio Sberna ed il segretario regionale della Confederazione, Mario Filippello

L'imprenditore Tarcisio Sberna di Confartigianato entra nel Cda della Crias, Cassa regionale per il credito alle imprese artigiane. 

"Siamo felici di questa nomina - afferma Alfonso Russo, presidente di Confartiginato imprese Agrigento - Tarcisio è un grande imprenditore e un uomo di tanta esperienza, saprà sicuramente cogliere le istanza e le esigenza degli artigiani".

"La Crias di Agrigento - prosegue Russo - in questi anni ha lavorato benissimo garantendo livelli quantitativi e qualitativi altissimi, inspiegabilmente sono stati trasferiti alcuni servizi fondamentali come la gestione delle pratiche di finanziamento a medio termine, per importi che arrivavano quindi fino a 387.000 euro, adesso che c'è un Cda ma soprattutto un uomo di Confartigianato dentro lo stesso, faremo di tutto per ripristinare ad Agrigento anche l'iter istruttorio dei finanziamenti di medio termine".

Soddisfatti anche i vertici della Cna agrigentina per la nomina nel Cda del Crias del segretario regionale Mario Filippello. 

“Si tratta di un riconoscimento importante che premia la proficua  ed efficace attività  svolta oggi dalla Cna in Sicilia – sottolineano Mimmo Randisi e Piero Giglione – e la presenza di Filippello rappresenta un sicuro bagaglio di preparazione e di esperienza che sarà messo certamente a disposizione delle imprese all’interno della Crias, la cui sede agrigentina – sottolineano – è tornata operativa solo da poco, grazie anche al nostro impegno. Questa conquista ha messo fine ai disagi degli operatori economici, i quali per un anno mezzo sono stati costretti a recarsi presso l’ufficio centrale di Palermo, per accedere alle linee di credito a tasso agevolato. Per fortuna il pellegrinaggio è terminato e ora la Crias, con il nuovo assetto, - concludono Randisi e Giglione - potrà tornare a svolgere quella sua apprezzata funzione sociale ed economica a beneficio del territorio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove nomine nel Cda della Crias, soddisfatte Confartigianato e Cna

AgrigentoNotizie è in caricamento