menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovani e sviluppo locale, nasce il primo "incubatore d'impresa"

Attraverso lo sportello e i propri consulenti, i ragazzi potranno ottenere informazioni e consulenza a 360 gradi sulle nuove opportunità imprenditoriali, quali ad esempio "Resto al Sud"

E' stato attivato - nell’ambito del progetto Kalat - lo sportello "incubatore d'impresa". Si trova nel centro di via Tevere a Campobello di Licata. Lo sportello è aperto ogni martedì e giovedì dalle 15 alle 18 ed offre gratuitamente informazioni sulle varie iniziative formative, lavorative ed imprenditoriali rivolte ai giovani, oltre a servizi di consulenza, accompagnamento e tutoraggio nell'area amministrativa, legale, commerciale e direzionale a quelli che vogliono avviare un’attività autonoma.

Gestito dalla Cooperativa Astra di Agrigento, in collaborazione con "Mestieri Sicilia" e Confcooperative, aperto ai campobellesi e ai ragazzi dei paesi vicini, ha come obiettivo quello di incentivare lo sviluppo giovanile locale, supportando le nuove generazioni, spesso spaesate e disorientate, nella ricerca di opportunità lavorative e imprenditoriali.

Nello specifico, attraverso lo sportello e i propri consulenti, i giovani potranno ottenere informazioni e consulenza a 360 gradi sulle nuove opportunità imprenditoriali, quali ad esempio ‘Resto al Sud’; sugli incentivi e le opportunità formative e lavorative come tirocini, Servizio Civile, ricevendo consigli, suggerimenti e supporto nella ricerca attiva del lavoro, nella stesura del Curriculum Vitae e di eventuali progetti, business plan; e di quanto è indispensabile per creare una nuova impresa o avviare attività lavorative autonome.

Lo sportello si propone, infine, di informare, supportare e indirizzare le aziende già esistenti e attive nel territorio verso nuovi incentivi, opportunità e strategie di sviluppo imprenditoriale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento