rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Economia

Pesca e acquacoltura, stanziati 8 milioni di euro dalla Regione

Lo ha annunciato il Dipartimento regionale della Pesca Mediterranea, presentando il bando di attivazione Misura 5.69

Stanziati dalla Regione oltre 8 milioni di euro per sostenere le aziende che si occupano di trasformazione della pesca e dell’acquacoltura. Lo ha annunciato il Dipartimento regionale della Pesca Mediterranea, presentando il bando di attivazione Misura 5.69.

“Il bando è indirizzato – scrive l’Ufficio territoriale di Licata dell’assessorato regionale Agricoltura, Sviluppo rurale e Pesca Mediterranea – a micro, piccole e medie imprese che dimostrano, dal certificato attestante l’iscrizione al Registro Imprese della Camera di Commercio fra le attività di importanza primaria o secondaria, la presenza di una fra le seguenti attività: – lavorazione e conservazione di pesce, crostacei e molluschi mediante surgelamento, salatura, ecc …; – Pesca in acque marine e lagunari e servizi connessi. Tali denominazioni discendono dalla classificazione delle attività economiche Ateco”.

“La dotazione finanziaria stanziata – si legge ancora nella nota – è di complessivi 8.215.262,34 euro ed è previsto un contributo pubblico pari al 50% dell’investimento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesca e acquacoltura, stanziati 8 milioni di euro dalla Regione

AgrigentoNotizie è in caricamento