rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Futuro meno offuscato

Stabilizzazione precari Covid e trasformazione profili degli ausiliari, Cisl Fp: "Accolte le nostre proposte"

Alessandro Farruggia: "Possibile grazie alla collaborazione costante con la direzione strategica aziendale e tutto lo staff dell’area risorse umane dell’Asp 1"

Avviata la contrattazione decentrata all'Asp di Agrigento, ma anche il confronto sulla stabilizzazione del personale Covid. Ad esprimere soddisfazione è la Cisl Fp, con il coordinatore territoriale della Sanità Pubblica, Alessandro Farruggia. "A distanza di mesi dalla proposta avanzata dalla sigla sindacale, l'azienda attiverà anche le procedure di trasformazione dei profili degli ausiliari" - è stato spiegato - . Tutto, inevitabilmente, avrà delle positive ricadute in termini economici per le persone coinvolte che vedranno meno offuscato il proprio futuro lavorativo e finanziario. Ma anche in termini di assistenza sanitaria. 

"Accogliamo certamente in modo positivo – dichiara Farruggia – la decisione del direttore amministrativo di mettere in atto quanto da noi proposto già nel novembre scorso in merito alla possibilità di ridurre il numero degli ausiliari in servizio trasformandoli in operatori socio sanitari. Questo infatti permetterà di stabilizzare un numero rilevante di operatori, oltre ai 79 già previsti dall’avviso di stabilizzazione in atto. Tutto questo – conclude Farruggia – è stato possibile grazie alla collaborazione costante con la direzione strategica aziendale e tutto lo staff dell’area risorse umane dell’Asp 1 di Agrigento. Come Cisl Fp siamo da sempre convinti che la collaborazione e il confronto su proposte concrete siano la strada giusta per garantire percorsi importanti esclusivamente per i diritti e tutela dei lavoratori”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stabilizzazione precari Covid e trasformazione profili degli ausiliari, Cisl Fp: "Accolte le nostre proposte"

AgrigentoNotizie è in caricamento