rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Sanità

Stabilizzazioni all'Asp, è scontro interno ai sindacati: "Si fanno accordi ad personam?"

Cgi Fp e UilFpl chiedono una smentita della notizia all'Azienda sanitaria dopo quanto comunicato nei giorni scorsi dalla Cisl Fp

 E' scontro interno ai sindacati della funzione pubblica e della sanità. Dopo infatti che nei giorni scorsi la Cisl Fp aveva annunciato l'avvio delle procedure di stabilizzazione per parte dei precari Covid e la trasformazione dei contratti per gli ausiliari, sono oggi Cgil e Uil ad "apprendere con grande stupore dalla stampa di un presunto accordo di stabilizzazione di alcune figure di lavoratori afferentil’area degli operatori e di supporto dell’Asp Agrigento. L’accordo sarebbe avvenuto, il condizionale ci pare d’obbligo, tra l’amministrazione dell’Asp, ed una sigla sindacale".

Questo nonostante, dicono ancora Cgil e Uil, "la stabilizzazione del personale costituisce materia di confronto sindacale, così per come previsto
dalla normativa contrattuale vigente, e che qualsiasi accordo, in assenza di un pieno coinvolgimento delle rappresentanze dei lavoratori e delle organizzazioni firmatarie del contratto, costituirebbe una palese violazione delle relazioni sindacali, nonché produrrebbe l’inefficacia degli atti eventualmente sottoscritti".

Intanto le due sigle della funzione pubblica hanno invitato con una nota la direzione Asp "ad una immediata smentita pubblica della notizia, avvisando che in difetto di procedura attiveranno tutti strumenti previsti dal Ccnl e dalla normativa vigente a tutela dei lavoratori che rappresentano"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stabilizzazioni all'Asp, è scontro interno ai sindacati: "Si fanno accordi ad personam?"

AgrigentoNotizie è in caricamento