Economia

Abbattimento della Tari per gli esercenti, Caruana di Confcommercio: "Un'operazione straordinaria"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

La riduzione della Tari era uno dei punti richiesti dal tavolo delle attività produttive che interloquisce costantemente con l’amministrazione comunale per l’individuazione di azioni concrete a supporto delle imprese che stanno affrontando una crisi senza precedenti.

La sforbiciata alla Tari, la tassa sui rifiuti annunciata dal Sindaco Miccichè, per sostenere le imprese la cui attività è stata chiusa o limitata – in misura diversa a seconda del settore – dalle normative e dalle restrizioni legate all'emergenza sanitaria, per il 2021, per Confcommercio è una straordinaria operazione.  

Certifica la grande attenzione dell'amministrazione e del civico consesso nei confronti di imprese e cittadini e dimostra la capacità di leggere le difficoltà ed affrontarle, migliorare e superare insieme una crisi senza precedenti.

Una boccata di ossigeno che serve a liberare risorse dai pagamenti di tasse sempre più vessatorie nei confronti delle imprese.

Giuseppe Caruana, presidente provinciale di Confcommercio Agrigento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbattimento della Tari per gli esercenti, Caruana di Confcommercio: "Un'operazione straordinaria"

AgrigentoNotizie è in caricamento