rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Economia Montevago

Lotta all’inquinamento, finanziato un eco-compattatore “mangia plastica”

Il macchinario per la raccolta differenziata, che sarà installato nei prossimi mesi, favorirà il riciclo in un’ottica di economia circolare consentendo la riduzione dei costi per il conferimento

A Montevago è stato finanziato l'acquisto di un eco-compattatore "mangia plastica" che sarà installato nei prossimi mesi e che servirà a ridurre l'impatto del materiale plastico sull'ambiente. Si tratta di un progetto che costerà 27.450 euro: denaro che è stato concesso al Comune di Montevago dal Ministero della Transizione ecologica e che servirà, appunto, all'acquisto del macchinario.

A darne notizia sono stati il sindaco Margherita La Rocca Ruvolo e l’assessore all’ambiente Vincenzo Infranco.

“Questa macchina – spiegano – favorirà il riciclo in un’ottica di economia circolare. Il programma del ministero della Transizione ecologica prevede ulteriori risorse anche per le annualità 2023 e 2024, quindi potremo comprare altri due eco-compattatori. Questo ci consentirà di migliorare ulteriormente la raccolta differenziata che a Montevago si avvicina già all’80% e di ridurre i costi per il conferimento della plastica. Anche in questa occasione il nostro Comune si è fatto trovare pronto per cogliere al volo l’opportunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta all’inquinamento, finanziato un eco-compattatore “mangia plastica”

AgrigentoNotizie è in caricamento