rotate-mobile
Regione

Promuovere i vini sui mercati dei Paesi terzi, c'è il bando per ottenere contributi

L'aiuto a valere sulle risorse comunitarie non può superare il 50% delle spese sostenute per svolgere le attività e il contributo per ciascun progetto non potrà superare i 3 milioni di euro

La Regione Siciliana, attraverso l'assessorato dell'Agricoltura, ha pubblicato il bando per ottenere i contributi destinati ai progetti di promozione dei vini nei paesi terzi per la campagna 2024-2025. L'obiettivo è migliorare la competitività del settore vitivinicolo e aprire, diversificare o consolidare la presenza delle aziende sui mercati. Sono dunque aperti i termini per l'invio dei progetti a valere sulla quota della Sicilia, la cui dotazione finanziaria comunitaria è di 7 milioni euro, dei quali 6,7 milioni per progetti di promozione regionale e 300 mila euro per quelli multiregionali. L'aiuto a valere sulle risorse comunitarie non può superare il 50% delle spese sostenute per svolgere le attività e il contributo per ciascun progetto non potrà superare i 3 milioni di euro.

Le domande di contributo relative alla campagna 2024-2025 a valere sui fondi di quota regionale devono pervenire, pena l’esclusione, entro e non oltre le ore 12 di mercoledì 3 luglio all'assessorato dell'Agricoltura. Tutte le informazioni, i dettagli e le modalità di presentazione delle istanze sono disponibili sul portale istituzionale della Regione Siciliana a questo link.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promuovere i vini sui mercati dei Paesi terzi, c'è il bando per ottenere contributi

AgrigentoNotizie è in caricamento