rotate-mobile
Economia

Prestiti, più dell'8 per cento degli agrigentini ha avuto disguidi finanziari

Il dato emerge dell’analisi realizzata da Facile.it e Prestiti.it, che hanno esaminato un campione di 60mila richieste presentate tramite i portali tra novembre 2017 e gennaio 2018

Agrigentini alle prese coi prestiti. L’8,68 per cento di quelli che richiedono un prestito residenti in provincia ha avuto in passato un problema con altre società di credito. Il dato emerge dell’analisi realizzata da Facile.it e Prestiti.it, che hanno esaminato un campione di 60mila richieste presentate tramite i portali tra novembre 2017 e gennaio 2018. A livello nazionale, il valore è pari al 9,72 per cento.

In Sicilia, la percentuale è pari al 10,53 per cento. Dividendo il risultato su base territoriale, la provincia agrigentina ha i valori tra i più bassi. Quelle con le percentuali più alte sono Trapani (14,69%), Enna (11,54%) e Ragusa (11,35%); quelle con i valori più bassi, invece, Caltanissetta (8,33%), Agrigento (8,68%) e Catania (9,87%).

"Aver avuto in passato un disguido finanziario non necessariamente preclude l’accesso al credito da parte del debitore", spiega Andrea Bordigone responsabile Bu prestiti di Facile.it. "In questo senso, la figura del consulente diventa spesso determinate; riuscire a definire una richiesta di prestito sostenibile e adeguata, nonché scegliere la società di credito più indicata può fare la differenza tra un esito finale positivo o negativo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prestiti, più dell'8 per cento degli agrigentini ha avuto disguidi finanziari

AgrigentoNotizie è in caricamento