rotate-mobile
Economia

Premio “Progresso economico”, cerimonia alla Camera di Commercio: ecco tutti i vincitori

La consegna era prevista a dicembre ma è stata rinviata a causa della tragedia di Ravanusa. Riconoscimenti ad aziende e a personalità che si sono distinte nel campo dell’innovazione digitale

Avrebbe dovuto svolgersi lo scorso 18 dicembre la cerimonia di consegna dei premi “Progresso economico”, ma era stata rinviata a causa della tragedia che ha colpito Ravanusa.

È stato deciso che i riconoscimenti saranno consegnati sabato 8 gennaio alle 10,30 nella sala conferenze della Camera di commercio. 

Il premio, che gode del patrocinio del Ministero dello Sviluppo economico, consiste nell'assegnazione di uno speciale segno di benemerenza destinato alle aziende e alle personalità che si sono particolarmente distinte sul versante dell'innovazione in campo digitale, della tradizione, del valore sociale e dell’internazionalizzazione.

I premi dell’edizione 2021 andranno a Castelli abbigliamenti; Iacolino srl, azienda leader nel campo dell’elettricità; Tenute Marchesi di Rampigallo, azienda agricola; Racchetta supermercati, grande distribuzione; Orizzonte Natura, lavorazione prodotti agroalimentari; D. G. di Di Giovanna Laura, gioielleria; Sabella, pasticceria; Tecnoimpianti di S. E A. Vecchio; Ignazio La Porta, presidente BCC Agrigentino; Ignazio Altieri alla memoria; Chiara Marsala, scrittrice.

“La premiazione - sottolinea il Commissario Straordinario della Camera di commercio di Agrigento Giuseppe Termine - rappresenta ormai un appuntamento tradizionale con cui si segnalano alla pubblica opinione quelle realtà imprenditoriali e quelle personalità che con la loro attività lavorativa e con le loro doti e capacità hanno contribuito alla crescita economica del territorio. Per questo, ogni anno, la premiazione di coloro che vengono ritenuti meritevoli del riconoscimento avviene in una giornata dedicata e a tal proposito la Camera di commercio di Agrigento ha costituito un apposito albo dove sono menzionati tutti coloro che nel tempo hanno ricevuto il premio.

Proprio il particolare momento che stiamo attraversando - conclude il Commissario - ci ha spinti a non rinunciare a questo appuntamento per dare un segnale di speranza per il futuro e per il debito di riconoscenza che il territorio ha nei confronti di chi non si è rassegnato davanti alle difficoltà e ha dato prova di sapere reagire ed essere in grado di affrontare sfide sempre più impegnative per consolidare una crescita nel rispetto delle regole e della legalità”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio “Progresso economico”, cerimonia alla Camera di Commercio: ecco tutti i vincitori

AgrigentoNotizie è in caricamento