Tari 2020, il consiglio comunale ha deciso: confermate le tariffe

L'Assise ha approvato anche il nuovo regolamento delle entrate tributarie ed extratributarie. Si tratta di ben 53 articoli che disciplinano la complessa materia delle entrate comunali

Il Comune si è avvalso del decreto “Cura Italia” – che dà la possibilità, a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19 di poter rinviare l’approvazione del piano economico-finanziario relativo al servizio di igiene urbana fino al 31 dicembre – ed ha confermato anche per l’anno 2020 le tariffe Tari già vigenti nel 2019. I maggiori costi eventualmente sostenuti, nel 2020, potranno essere ripartiti nei tre anni successivi, a decorrere dall’esercizio finanziario 2021.

A deliberarlo - dando atto che il piano finanziario del servizio integrato di gestione dei rifiuti per l’anno 2020 sarà approvato entro il 31 dicembre e che si provvederà all’eventuale conguaglio della differenza mediante ripartizione fino a tre anni nei piani finanziari dal 2021 – è stato il consiglio comunale di Porto Empedocle.

Lo stesso che ha anche approvato il nuovo regolamento delle entrate tributarie ed extratributarie. Si tratta di ben 53 articoli che disciplinano la complessa materia delle entrate comunali, i rapporti con associazioni, Caf e ordini professionali, la procedura di interpello, accertamenti vari e modalità di pagamento. Appare scontato che è di grande interesse – per il contribuente – la parte del regolamento dedicata alle regole generali per la riscossione coattiva, alle azioni cautelari ed esecutive, all’inesigibilità ed esito indagine in caso di riscossione mediante ingiunzione, nonché quella dedicata alla dilazione dei debiti non assolti, rimborsi, accollo e compensazioni, nonché sospensioni di versamenti, sanzioni, cumuli e recidiva. Un regolamento per il quale il collegio dei revisori dei conti ha fornito parere favorevole. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, traffico di droga e politica: scatta l'operazione "Oro bianco": 12 arresti, ecco i nomi

  • Il Coronavirus fa paura: Licata +26 contagiati, altri 30 positivi a Ravanusa, 10 a Favara, 9 a Montevago e 7 a Sambuca

  • Fiumi di droga, estorsioni, minacce e il "braccetto" con la politica: ecco i dettagli dell'operazione "Oro bianco"

  • Scontro fra due auto nella zona industriale, muore impiegata 62enne

  • Rimorchio si sgancia da tir e travolge auto: due feriti, uno in gravi condizioni

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore (+79 in provincia): la Sicilia presto sarà "zona rossa"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento