menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Audio guide ed un nuovo sito web, Romano: "Racalmuto pensa al turismo"

Parla il presidente del consorzio e annuncia importante novità

Racalmuto apre le porte al turismo e lo fa progettando un sito web. L'obiettivo è quello di promuovere  le bellezze artistiche e paesaggistiche, le eccellenze enogastronomiche del piccolo borgo ed il turismo culturale e sportivo.

"La piattaforma - fanno sapere dal Consorzio -  raccoglie le opportunità offerte dalla cittadina di Racalmuto in ambito di bellezze artistiche e paesaggistiche. Il suo compito sarà quello di veicolare l’immagine e le informazioni relative al territorio, supportando le strategie di marketing integrato. In altre parole, il consorzio vuole rafforzare il concetto di destinazione turistica, con particolare riferimento alla pluralità dei flussi turistici che si registrano a Racalmuto: da quello culturale legato all'imminente centenario dello scrittore Sciascia al turismo sportivo generato dall'autodromo, senza dimenticare di enfatizzare le bellezze naturali, le innumerevoli chiese, le fontane artistiche, gli artisti, le feste e i prodotti tipici".

"La sua realizzazione è stata guidata da un duplice intento - commenta Michelangelo Romano presidente del consorzio - da un lato lo sviluppo turistico del territorio, dall’altro la crescita delle attività e del tessuto socio-economico locale. Il sito web è in continuo divenire, oltre alla versione web in inglese, 10 audio guide in italiano e in inglese sono già in registrazione e a breve verranno caricate sulla piattaforma. Nelle prossime settimane inoltre, davanti ai principali monumenti di Racalmuto verranno installati dei pannelli descrittivi che permetteranno ai visitatori di poter fruire al meglio i nostri piccoli tesori. La situazione sanitaria in graduale miglioramento fa ben sperare per il nuovo anno.La primavera del 2021 potrà rappresentare un nuovo punto di partenza per lo sviluppo del turismo siciliano".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento