menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Multa non pagata, fermo amministrativo per una vettura del Comune

Nel giugno del 2013, il comando della polizia municipale di Campofranco ha elevato una contravvenzione all'Alfa Romeo di palazzo dei Giganti

Nel giugno del 2013, il comando della polizia municipale di Campofranco ha elevato una contravvenzione all'Alfa Romeo di palazzo dei Giganti. Macchina che è risultata essere - secondo quanto comunicato dall'ufficio Autoparco al settore Affari generali che cercava di individuare il conducente al quale notificare la contravvenzione - in carico al corpo della polizia municipale di Agrigento, ma a disposizione anche del sindaco.

A fine anno, la "Sorit" - società servizi e riscossioni Italia - ha notificato ai servizi Finanziari, e per conoscenza anche al settore Patrimonio di palazzo dei Giganti, un'ingiunzione di pagamento proprio per quella contravvenzione. E lo scorso 22 agosto, la società di riscossione ha comunicato, al Municipio, l'iscrizione di fermo amministrativo per l'autovettura comunale. Iscrizione di fermo amministrativo, per la Fiat Panda in carico al servizio Sanità, che è conseguente al mancato pagamento della contravvenzione da 456,79 euro. 

Adesso, i soldi - 456,79 euro appunto - sono stati impegnati nel bilancio di previsione 2017 ed è in corso il pagamento della multa.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento