rotate-mobile
Enti locali

Milleproroghe in gazzetta ufficiale: si fa più vicina la stabilizzazione dei precari

La Cisl Fp chiede un incontro urgente ai sindaci di Favara, Porto Empedocle e Casteltermini per avviare le procedure necessarie

E’ stata pubblicata oggi sulla Gazzetta ufficiale la legge di conversione del decreto Milleproroghe che permetterà di chiudere la storica ferita del precariato in Sicilia. La norma, infatti, da un lato proroga gli attuali contratti fino a fine dicembre prossimo, ma dall'altro supera alcune problematiche connesse alle stabilizzazioni dei lavoratori in servizio negli enti in dissesto finanziario o in piano di riequilibro, agendo in deroga ai vincoli esistenti.

Un problema che riguarda in tutta la Sicilia circa mille lavoratori, larga parte dei quali nei comuni di Favara, Porto Empedocle e Casteltermini. 

A chiedere una convocazione urgente ai sindaci è stato oggi il segretario generale della Cisl Fp Salvatore Parello. "La norma - dice - concede la possibilità agli enti che versano in tale situazione di risolvere definitivamente l’annosa questione del precariato storico. Per questo chiediamo una urgente convocazione con all’ordine del giorno la predisposizione degli atti per giungere, nell’immediatezza dell’entrata in vigore della legge di conversione, che avverrà tra due settimane, alla stabilizzazione dei lavoratori che attendono questa possibilità da decenni. Non vorremmo infatti, che l’aver ottenuto la proroga - conclude Parello - possa indurre all’erroneo convincimento di avere parecchio tempo a disposizione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milleproroghe in gazzetta ufficiale: si fa più vicina la stabilizzazione dei precari

AgrigentoNotizie è in caricamento