rotate-mobile
Economia

Edilizia scolastica, oltre 18 milioni di euro per il recupero dell'ex Ipia "Fermi"

La struttura era stata sgomberata anni fa perché costruita con calcestruzzo depotenziato

Edilizia scolastica del Libero consorzio comunale di Agrigento, ammontano ad oltre 29 milioni di euro i finanziamenti ottenuti per interventi su alcuni istituti scolastici. I finanziamenti approvati riguardano i lavori per l'adeguamento delle strutture di tutto il complesso dell'Ipia “Fermi” di Agrigento (finanziamento complessivo di 18.780.000,00 euro), gli interventi di adeguamento antisismico, impiantistico e funzionale del Liceo Scientifico di Agrigento (Plessi A e B, 4.770.000,00 euro), gli interventi per il recupero funzionale della palestra dell'IISS ”Foderà” di Agrigento (1.122.550 euro) e gli interventi per l'adeguamento delle strutture del Liceo Classico “Fazello” di Sciacca (4.600.000 euro).

Il Libero Consorzio aveva inoltre presentato istanza di finanziamento per altri due istituti, ovvero il Liceo Classico “Empedocle” di Agrigento e l'Ipia “Archimede” di Casteltermini, per i quali non sono stati emessi i decreti di finanziamento ma che risultano comunque in posizione utile nella graduatoria per ottenere in una fase successiva gli oltre 6.400.000,00 euro complessivi richiesti per i relativi interventi strutturali.

Le risorse finanziarie riguardano progettazione ed esecuzione dei lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia scolastica, oltre 18 milioni di euro per il recupero dell'ex Ipia "Fermi"

AgrigentoNotizie è in caricamento