Economia

Una nuova vita per il giardino botanico: si punta la recupero della cava Belvedere 

L'area è oggi interdetta al pubblico perché ritenuta pericolante: saranno eliminati i fenomeni di degrado che avevano interessato la calcarenite e saranno messe a dimora nuove piante

Il Giardino Botanico

Il Giardino botanico del Libero consorzio di Agrigento come luogo di grandi eventi grazie ai fondi europei.

E' stato infatti inserito in graduatoria per il relativo finanziamento, un progetto di recupero realizzato dal gruppo di progettazione del settore tecnico dell'ex provincia che interesserà la parte nord della struttura e l'acquisto di attrezzature per la sua fruizione e realizzazione di eventi con un investimento di circa mezzo milione di euro. 

Si investirà sulla cosiddetta "cava Belvedere", oggi interdetta al pubblico perché ritenuta pericolante, eliminando i fenomeni di degrado che avevano interessato la calcarenite della cava e mettendo a dimora nuove piante. Alla fine si potrà godere di un'area estremamente suggestiva che costituisce già una sorta di teatro all'aperto con annessa cavea naturale.

Già in passato era stata usata per eventi pubblici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una nuova vita per il giardino botanico: si punta la recupero della cava Belvedere 

AgrigentoNotizie è in caricamento