Fondo milanese investe in una start up di un agrigentino, Vita: "Al fianco dei ristoratori"

Giovane e ambizioso, ha fatto della sua grande passione un mestiere. Oggi, la sua "App" è tra le più ricercate nel mondo del food

Giuliano Vita

Si chiama Giuliano Vita è agrigentino ed è il co-fondatore di una start up Dishcovery. Ovvero un creatore di menu digitali, interattivi e multilingua per i ristoranti italiani. Dishcovery permette di superare le barriere linguistiche tra ristoratore e cliente straniero attraverso una soluzione tecnologica che traduce i menu in formato digitale. Fondata da Marco Simonini e Giuliano Vita, Dishcovery è stata premiata come Top Travel Startup nel 2018 dal Politecnico di Milano. L’emergenza sanitaria dovuta al Covid 19, ha chiuso le porte a tutti i ristoranti. Sono tantissimi, anche nell’Agrigentino, gli imprenditori che hanno avuto l’obbligo di reiventarsi. Con l’avvento della Fase 2, però, le cucine dei principali ristoranti hanno ricominciato a profumare di normalità. A investire sulla start up, per metà agrigentina, è stato un rinomato fondo milanese.

"L’offerta di Dishcovery  - ha detto Vita ad AgrigentoNotizie -  copre tutte le tipologie di fruizione del cibo cucinato da un ristorante: delivery, take away e ora anche consumazione in sala. Dal 12 aprile, quando ancora era solo possibile offrire il servizio di delivery o di take away, sono stati inviati più di 6.000 ordini attraverso i menu digitali di Dishcovery, a cui si devono aggiungere gli ordini telefonici". Un sostegno importante per i ristoratori. Il servizio di digitalizzazione dei menu di Dishcovery si rivolge a qualsiasi tipo di struttura che opera nel settore della ristorazione e
l’azienda opera già con ristoranti (anche stellati), pizzerie, catene di food ecc. L'agrigentino Giuliano Vita, che ha fatto della sua grande passione il suo mestiere, è al fianco dei consumatori.

"Dishcovery - spiega l'agrigentino - è inoltre partner di ambasciatori del Gusto ed è il promotore di #iostoconiristoratori, una iniziativa solidale sostenuta da start up e professionisti del settore Horeca che mette a disposizione gratuitamente servizi per aiutare i ristoratori in questo momento molto difficile.  Infine, per venire incontro ai ristoratori in un momento così difficile, Dishcovery offre una prova gratuita del servizio per 30 giorni.  I nostro menu digitali sono diventati uno strumento utilissimo in questo momento di emergenza sanitaria".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Tenta di bloccare tunisino in fuga da Villa Sikania e viene aggredito: poliziotto finisce in ospedale

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

  • Bottiglia con benzina e fiammiferi davanti al cancello: avvertimento a professionista

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento