rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Economia

Fondi Pnrr per innovazione digitale, assegnati 500 mila euro al museo archeologico Pietro Griffo

Si tratta di un finanziamento del Ministero della cultura che riguarda 4 parchi archeologici siciliani per un totale di 2 milioni di euro

In arrivo 500 mila euro per il museo archeologico Pietro Griffo di Agrigento nell’ambito dei progetti legati ai fondi del Pnrr per finanziare progetti di digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura all'interno di 4 parchi archeologici della Sicilia per un totale di 2 milioni di euro. Il museo Griffo fa naturalmente parte del Parco archeologico della Valle dei templi diretto da Roberto Sciarratta. Secondo l’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana Elvira Amata è “un passo importante verso la modernizzazione. Il coinvolgimento degli istituti scolastici ed universitari e delle associazioni di cittadini attive sul territorio aiuterà, inoltre, a implementare servizi di didattica innovativa ed esperienze tattili, nell’ambito del concetto "Vietato non toccare".

Queste risorse facilitano il processo di adeguamento delle strutture e di modernizzazione della proposta dei parchi archeologici regionali che sempre più vogliono diventare centrali nella offerta culturale dell’Isola. Digitalizzazione, innovazione tecnologica e rimozione delle barriere fisiche e cognitive in musei, biblioteche e archivi sono lo strumento per consentire un più ampio accesso e partecipazione alla cultura”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi Pnrr per innovazione digitale, assegnati 500 mila euro al museo archeologico Pietro Griffo

AgrigentoNotizie è in caricamento