Domenica, 21 Luglio 2024
La polemica

Trasporto pubblico, Filt Cgil: "E' calato il silenzio sull'appalto del servizio"

Il sindacato torna a sollecitare l'ente perchè si proceda ad una gara

"Sul bando del Tpl al comune di Agrigento è calato nuovamente il silenzio. Dopo le pesanti accuse all'amministrazione comunale guidata dal sindaco, Francesco Micciché, dell'avvocato Giuseppe Arnone, su cui eventualmente sarà la magistratura ad intervenire o meno, quello che ci preme sottolineare è che giugno è finito ed il Tpl rimane ancora bloccato. E' chiaro che non siamo più favorevoli a nessuna proroga, occorre che l'amministrazione comunale faccia il proprio dovere e faccia conoscere a tutte le ditte di trasporto interessate, il bando nei dettagli".

A dirlo in una nota è il segretario provinciale della Filt Cgil, Francesco Pirrera. 

"Non possiamo rimanere in silenzio - continua Pirrera - occorre far conoscere a tutte le ditte interessate a partecipare al bando i requisiti idonei per la partecipazione. Noi non staremo più in silenzio, saremo una spina nel fianco dell'amministrazione comunale, non è possibile che ancora trascorrano le settimane e i mesi, senza che ci sia chiarezza per come la legge prevede. Non siamo contro nessuno, ma questo stato di cose non possiamo più accettarlo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico, Filt Cgil: "E' calato il silenzio sull'appalto del servizio"
AgrigentoNotizie è in caricamento