Mercoledì, 27 Ottobre 2021

Covid-19 e "fase 2", B&B e strutture ricettive tornano al lavoro: autorizzata la riapertura

Il Governo ha accolto le richieste degli operatori del settore che dovranno però rispettare le regole di prevenzione del rischio contagio

“Gli alberghi, i bed and breakfast e le altre strutture ricettive possono proseguire la propria attività, ma esclusivamente per le persone autorizzate a spostarsi secondo le previsioni normative e sempre nel rispetto delle prescrizioni igienico-sanitarie e della distanza interpersonale, evitando comunque di causare assembramenti negli spazi comuni o in prossimità degli accessi”. Così Carmelo Cantone, presidente dell’associazione Bed and breakfast Agrigento, annuncia la ripresa delle attività nelle strutture ricettive che sono state autorizzate dal Governo. 

Il turismo è in piena crisi, la resilienza dei titolari delle strutture ricettive: "Vogliamo riaprire"
Il turismo è in piena crisi, la "resilienza" dei titolari delle strutture ricettive: "Vogliamo riaprire"

L’operatore turistico, precisa anche alcuni aspetti sulla linea di controllo sugli ospiti, che devono adottare i gestori delle strutture: “Non compete alla struttura turistico ricettiva – spiega Cantone - la verifica della sussistenza dei presupposti che consentono lo spostamento delle persone. Tale compito è demandato alle autorità di pubblica sicurezza”.

Video popolari

Covid-19 e "fase 2", B&B e strutture ricettive tornano al lavoro: autorizzata la riapertura

AgrigentoNotizie è in caricamento