Economia

Bilancio sempre più a rischio, il 18 ottobre si fa il punto in Consiglio

Primo punto all'ordine del giorno della prossima seduta sarà appunto quello stabilito dalla conferenza dei capigruppo nei giorni scorsi, si attende la presenza dell'amministrazione

Situazione finanziaria del Comune di Agrigento e gestione dei residui, giorno 18 seduta del Consiglio comunale con la questione del “riaccertamento ordinario dei residui attivi e passivi per il consuntivo 2017“ al primo punto tra i punti all’ordine del giorno.

Il consigliere Nuccia Palermo chiede chiarezza 

La richiesta era arrivata dalla stessa conferenza dei capigruppo, dopo un incontro con i revisori dei conti, i quali avevano bocciato la ricognizione delle somme, tra attivi e passivi, da eliminare dal consuntivo 2017, in fase di redazione, ritenendo tra le altre cose “carente la documentazione e l’adeguata giustificativa dell’eliminazione e/o del mantenimento dei residui” e manifestando preoccupazione per “l’elevato importo dei residui attivi anche con un’anzianità superiore a 5 anni, i cui incassi attuali sono in molti casi irrisori e le cui previsioni di entrata risultano essere di difficile esazione non risultano garantite”. Stando ai conteggi dei revisori, dal 2019 sarà necessario accantonare oltre 17 milioni e mezzo di euro per tamponare  lo stralcio di tale mole di residui, e gli effetti potrebbero essere imprevedibili.

Per questo i consiglieri, sia di maggioranza che di opposizione, che hanno ritenuto necessario porre la questione al centro di un dibattito pubblico, che sarà tra l'altro anche il primo banco di prova per il nuovo assessore al Bilancio, Nello Hamel. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio sempre più a rischio, il 18 ottobre si fa il punto in Consiglio

AgrigentoNotizie è in caricamento