rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Asili

Mensa scolastica, in città una famiglia spende quasi 700 euro l'anno: lo studio

Ad Agrigento si sborsano al mese 75 euro contro le 50 di Catania, le 46 di Enna ma a fronte anche delle 100 euro di Palermo e delle 128 di Trapani

Circa 700 euro annue solo per garantire il servizio di mensa. E' questa la spesa in media calcolata da Cittadinanzattiva per le famiglie agrigentine, ovviamente individuando una specifica "famiglia tipo" per reddito e numero di  componenti.

Secondo lo studio nel capoluogo si spendono 673 euro annue sia per le scuole dell'infanzia che per le scuole primarie, con una media che è di poco al di sopra di quella che si registra nell'Isola e che si attesta sulle 74 euro mensili. Lo studio prende a riferimento un nucleo familiare di tre persone (due genitori e un figlio minore), ha un reddito lordo annuo di 44.200 euro, con corrispondente Isee di 19.900 euro. Nel calcolo della quota annuale del servizio di ristorazione scolastica si è ipotizzata una frequenza di 20 giorni mensili per un totale di 9 mesi escludendo eventuali quote extra annuali e/o mensili.  

In città il costo di un pasto ammonta a 3.74 euro per una spesa mensile di 75 euro contro le 50 di Catania, le 46 di Enna ma a fronte anche delle 100 euro di Palermo e delle 128 di Trapani.

Sul sito web di Cittadinanzattiva sono disponibili tutti i dati dell’indagine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mensa scolastica, in città una famiglia spende quasi 700 euro l'anno: lo studio

AgrigentoNotizie è in caricamento