rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Economia

Coronavirus, via a "#chiusiperAgrigento": gli albergatori sospendono le attività

"La decisione, seppur intrisa di disagio e sofferenza - dice una nota - è frutto della consapevolezza che ciascuno di noi, in questo particolare momento di emergenza per il territorio, è chiamato a dare il proprio contributo"

"Gli albergatori agrigentini, spinti dal grande senso di responsabilità e nel rispetto della sicurezza per la salute pubblica, hanno deciso di chiudere le attività".

A comunicarlo, con una nota, è l'associazione Confcommercio. "La decisione, seppur intrisa di disagio e sofferenza - continua la nota - è frutto della consapevolezza che ciascuno di noi, in questo particolare momento di emergenza per il territorio, è chiamato a dare il proprio contributo per provare a contrastare e contenere la diffusione del Coronavirus".

Turismo in ginocchio, gli albergatori: "Si attivi un tavolo di confronto permanente"

Già nei giorni scorsi le strutture ricettive avevano avviato un'azione di "filtro", eliminando la possibilità di effettuare prenotazioni su alcuni specifici portali turistici. Un atteggiamento di grande responsabilità, certamente, considerato anche il periodo assolutamente poco positivo per il comparto, che forse più di ogni altro sta subendo danni dall'allarme generato dal Covid-19.

Coronavirus, tutta Italia è "zona Rossa": chiudono bar e ristoranti

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, via a "#chiusiperAgrigento": gli albergatori sospendono le attività

AgrigentoNotizie è in caricamento