Contributi alle piccole e medie imprese, Lo Bello: "Domani sarà pubblicato l'avviso"

La dotazione finanziaria per promuovere la competitività è di ben 70 milioni di euro

L'assessore regionale alle Attività produttive Mariella Lo Bello

“Sarà pubblicato nella Gurs di venerdì (domani ndr) l'avviso pubblico, con una dotazione finanziaria di ben 70 milioni di euro, relativo all'azione 3.1.1 02 del Po. Fesr 14 /20 finalizzato a promuovere la competitività delle piccole e medie imprese”. E' quanto afferma l' assessore regionale delle Attività produttive Mariella Lo Bello, che continua – “ il bando prevede il sostegno alla creazione e ampliamento di capacità avanzate per lo sviluppo di prodotti e servizi, con la concessione di agevolazioni sotto forma di contributi in conto capitale ed è' rivolto alle piccole e medie imprese in forma singola o associata. Il costo totale ammissibile del progetto presentato, non dovrà essere inferiore a 250.000 euro e superiore a 4.000.000 di euro. Gli aiuti – evidenzia Mariella Lo Bello – verranno concessi con procedura a sportello , nella forma in conto capitale fino ad una misura massima pari al 45% per le piccole e microimprese, del 35% per le medie.

Le operazioni – chiarisce l' assessore delle Attività produttive – saranno selezionate in relazione a piani di attività che valuteranno la fattibilità tecnologica ed operativa, la sostenibilità economica e finanziaria, un minore impatto ambientale, o una migliore gestione sostenibile di quest'ultimo, e la maggiore inclusività. Riguardo a quest'ultimo aspetto - conferma Mariella Lo Bello-  ci riferiamo a progetti che prevedano esplicitamente principi di non discriminazione volti a garantire l' accessibilità a persone con disabilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stato un lavoro lungo e non facile, ma questi strumenti, consentiranno un risveglio dell'economia e un utilizzo delle migliori risorse di quanti vorranno operare e far crescere la Sicilia. Ci abbiamo creduto, adesso la parola passa all'impresa, ai giovani, alle idee, al lavoro, alla creatività del nostro popolo - conclude - di quella Sicilia che riparte dopo 5 anni di incessante impegno che, anche in questi avvisi ha trovato la sua concretizzazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento