Nasce il progetto "Costa Sicana", cinque comuni insieme per attirare turisti

Ieri si è provveduto alla distribuzione dei ruoli, con l'assessore al Turismo Sal Di Betta di Porto Empedocle che sarà il rappresentante regionale e Enzo Zambito di Siculiana che sarà il coordinatore delle associazioni coinvolte nell’Unione

(foto ARCHIVIO)

Porto Empedocle, Realmonte, Siculiana, Montallegro, Cattolica Eraclea: via il progetto "Costa Sicana". I Municipi si stanno consorziando per "mettere a profitto le peculiarità geomorfologiche e territoriali per rilanciare quest’area agrigentina della fascia costiera da un punto di vista turistica sfruttando risorse e progettualità per la valorizzazione e la promozione di cinque comuni marinari".

Ieri si è provveduto alla distribuzione dei ruoli, con l'assessore al Turismo Sal Di Betta di Porto Empedocle che sarà il rappresentante regionale e Enzo Zambito di Siculiana che sarà il coordinatore delle associazioni coinvolte nell’Unione.

"Oggi - dice Di Betta in un comunicato stampa da lui stesso diffuso - parte un progetto che vede coinvolto un’area della Sicilia che attraverso un lavoro sinergico e capillare troverà nuova linfa per spingere investimenti e progettualità che devono avere ricadute benefiche sul territorio e la nostra ricchezza sono il mare,le spiagge e l’ospitalità,adesso si lavorerà per intercettare i fondi per migliorare i servizi integrati,siamo tutti molto motivati e abbiamo le idee chiare, la Costa Sicana è non un’idea velleitaria ma è invece un progetto che puo’sostenere progetti vincenti e promozionare un territorio che deve aprirsi ai mercati emergenti offrendo innovazione e valorizzando la nostra storia e la nostra identità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento