menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crisi finanziaria, Lillo Firetto: "Comuni alla canna del gas"

Il sindaco che è anche componente dell'ufficio di Presidenza dell'Anci Sicilia: "Nessuna prospettiva di sviluppo"

"Decreto crescita e emendamenti per i Comuni in dissesto o in sofferenza. O tutti o nessuno. Siamo d'accordo. Noi qua siamo. E in siciliano "cca semu" significa anche tutta l'orgogliosa e coraggiosa pazienza di un popolo. Abbiamo assistito a uno sblocca cantieri che si è dimenticato delle nostre strade, a una finanziaria che ha bloccato o spostato fondi già destinati al nostro territorio. Nessuna prospettiva di sviluppo e la certezza di centinaia di Comuni alla canna del gas. Anche stavolta non si guardi al caso particolare, non si facciano figli e figliastri. L'Italia non è solo Roma e Alessandria. In Italia sono anche i Comuni siciliani". Così il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, componente dell'ufficio di Presidenza dell'Anci Sicilia, sulla situazione finanziaria dei Comuni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento