Lunedì, 20 Settembre 2021
Economia

Crisi finanziaria, Lillo Firetto: "Comuni alla canna del gas"

Il sindaco che è anche componente dell'ufficio di Presidenza dell'Anci Sicilia: "Nessuna prospettiva di sviluppo"

"Decreto crescita e emendamenti per i Comuni in dissesto o in sofferenza. O tutti o nessuno. Siamo d'accordo. Noi qua siamo. E in siciliano "cca semu" significa anche tutta l'orgogliosa e coraggiosa pazienza di un popolo. Abbiamo assistito a uno sblocca cantieri che si è dimenticato delle nostre strade, a una finanziaria che ha bloccato o spostato fondi già destinati al nostro territorio. Nessuna prospettiva di sviluppo e la certezza di centinaia di Comuni alla canna del gas. Anche stavolta non si guardi al caso particolare, non si facciano figli e figliastri. L'Italia non è solo Roma e Alessandria. In Italia sono anche i Comuni siciliani". Così il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, componente dell'ufficio di Presidenza dell'Anci Sicilia, sulla situazione finanziaria dei Comuni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi finanziaria, Lillo Firetto: "Comuni alla canna del gas"

AgrigentoNotizie è in caricamento